venerdì 25 settembre 2009

I numeri della pena di morte nel 2008

Il 24 marzo 2009 Amnesty International ha pubblicato i dati sulle condanne a morte e sulle esecuzioni nel 2008.

Tra il mese di gennaio e quello di dicembre:

  • almeno 2390 persone sono state messe a morte in 25 paesi: una media di SETTE persone OGNI GIORNO
  • almeno 8864 persone sono state condannate a morte in 52 paesi
  • cinque paesi hanno eseguito il 93% di tutte le esecuzioni nel mondo: Arabia Saudita, Cina, Iran, Pakistan e Stati Uniti
  • i metodi di esecuzione utilizzati sono stati decapitazione, lapidazione, impiccagione, iniezione letale, fucilazione ed elettrocuzione
  • ancora 59 paesi nel mondo mantengono in vigore la pena di morte
  • un solo paese in Europa continua a comminare ed eseguire sentenze capitali: la Bielorussia
  • l'Iran ha messo a morte otto minorenni, in flagrante violazione della legge internazionale.

Nessun commento:

Posta un commento