mercoledì 15 dicembre 2010

Attenti ai Black bloc!

Oggi Berlusconi ha stuprato per l'ennesima volta la nostra fragile democrazia e come al solito non ha usato nemmeno il preservativo, mandando a schermi unificati la corruzione di alcuni deputati dell'opposizione. Che in una situazione del genere molti evochino i Black Bloc, rende perfettamente la misura del disastro morale e culturale che ha investito questo paese.

(Mazzetta qui)

2 commenti:

  1. ci ha fatto vedere cosa intente per bunga bunga...

    RispondiElimina
  2. alla democrazia italiana in fondo piace esser chiamata "puttana" nell'intimità

    RispondiElimina