giovedì 28 aprile 2011

Ne sentivo proprio il bisogno...

...di una legge così:

Il distributore di carburante da oggi può sbagliare di più. È stato infatti ampliato il limite di tolleranza entro il quale una pompa di benzina può erogare, per errore, meno carburante di quello che dovrebbe senza che si configuri la truffa. Con l'entrata in vigore del Decreto n. 32, il Ministero dello Sviluppo Economico ha aumentato del 50% il margine di errore per i misuratori di erogazione, portandolo dal 5 al 7,5 per mille.

Nessun commento:

Posta un commento