sabato 21 maggio 2011

★ Le cazzate di Mentana

Nel corso degli anni ho avuto modo di verificare quanto sia sopravvalutato questo giornalista che, proprio ieri sera, ha sparato l'ennesima cazzata. Commentando l'occupazione dei TG da parte del ducetto di Arcore, cui peraltro accennavo nell'ultimo post, ha avuto il coraggio di dire che la presenza in televisione non è determinante, tanto poi la gente continua a pensare con la propria testa. Infatti è per questo che le aziende spendono un patrimonio in pubblicità, consentendo anche a Mentana di condurre un TG: perché le persone, alla fine, ragionano comunque da sole.

Nessun commento:

Posta un commento