domenica 18 luglio 2010

La situazione precipita

«Coltivo e ho un mio sogno familiare: mi sento circondato da affetto, l'ho sentita all'epoca quella forma d'affetto e mi basta. Se non torna più, pace, io ho i miei sogni per riviverla. Anzi, molto meglio così, sto bene così. La situazione precipita».

(Federico Fiumani)

Nessun commento:

Posta un commento