sabato 16 maggio 2009

★ Terza Matrioska - Hic et nunc

[mi ha sempre divertito scrivere a più mani, anche per giocare a cambiare le carte in tavola a chi verrà dopo di me. La prima Matrioska è qui, la seconda qui]

Sono davvero diverse due motivazioni che perseguono lo stesso fine? Secondo Andreas no, ma questo la sua vittima non lo avrebbe mai saputo. Affrettò il passo e affondò lo stiletto alla base della nuca del tizio che gli camminava davanti. Di lui ricordava a malapena il nome.
Ebbe cura di non sporcarsi i vestiti, coprì i rantoli con qualche colpo di tosse e poi riprese a camminare come se nulla fosse successo. E in effetti nulla era successo: ora doveva mangiare e tutta la sua attenzione si concentrò su quello.

Stiletto riposto nella tasca della giacca, rapida pulita alle mani con una salvietta rubata sul volo della Turkish; gesti inconsueti, ma ripetuti meccanicamente. Poi, dentro al primo fast food, a completare l'opera nel bagno: i Rispettabili Ficcanaso, che a breve si sarebbero rotti la testa sull'enigma di quel cadavere, non avrebbero avuto nulla a cui aggrapparsi.
I soldi li aveva già ricevuti, tutti in contanti: dopo aver vomitato un po' di bile si mise in coda, e arrivato alla cassa pagò l'hamburger e la bibita con una banconota di grosso taglio.

Non era la prima volta che uccideva qualcuno, probabilmente neanche l'ultima. Di tutti i modi che aveva provato per far soldi, anche se un po' rischioso, quello era il più redditizio. Ma per qualche tempo avrebbe dovuto smettere di vivere nell'hic et nunc, e fatti due conti non ci aveva pensato troppo. Del resto non lo faceva mai. Non lo faceva più.

Dopo una breve camminata, giunse in vista della spiaggia: erano già arrivate entrambe. Ancora pochi istanti e passato, presente e futuro sarebbero stati di nuovo insieme. Si avvicinò con la sua solita circospezione e poi ruppe il silenzio: "Eccomi".

[continua qui]

9 commenti:

  1. hastaminchia!!!!
    :)))) ottimo ottimo.
    qua le cose vanno come mica te lo aspetti eh!

    RispondiElimina
  2. Tu che hai audience fai pubblicità, così vediamo come va a finire, me so' incuriosito pure io ^^

    RispondiElimina
  3. mi piacerebbe se qualcuno ci facesse qualche tavola tipo fumetto. Che so la quinta matrioska è raccontata a fumetto. Sarebbe bellina sta cosa.

    RispondiElimina
  4. Complimenti, un'altra matrioska! Che se non ci fosse stato Nikko io mica ci arrivavo quì sopra...

    RispondiElimina
  5. Quindi lo odierai per il resto della vita?

    RispondiElimina
  6. Impossibile. Nel mondo tutti mi adorano. Mi riempiono tutti di cose. Specialmente di botte.
    Mi amano tutti.

    RispondiElimina
  7. Nikko: Non potrei mai odiarti!

    RispondiElimina
  8. Io ci riesco benissimo -.-

    RispondiElimina
  9. mi piacciono queste matrioske...e lo scrivere a più mani......

    RispondiElimina